Corso di Fotografia Terapeutica

Quali sono le ragioni per le quali si sceglie di scattare una fotografia, di cancellarla, di conservarla o di condividerla con gli altri?

L’obiettivo di una macchina fotografica mette sempre a fuoco il mondo interiore almeno quanto quello esteriore dove si trova ciò che il fotografo sta guardando.

Nel percorso “La creatività immaginifica” i partecipanti, attraverso processi di fotografia terapeutica e di foto arte terapia, si confronteranno con le proprie fotografie e quelle di altri per riconoscere e analizzare i propri valori interiori che definiscono il modo di rappresentare il mondo, di esserci e di relazionarsi con esso. Un percorso dove la fotografia diventa lo strumento per mettere a “fuoco” il proprio processo creativo. Suscitare quel coinvolgimento psicologico che è “l’elemento base per promuovere la creatività” e realizzare il potenziale nascosto in ognuno di noi.

 

Docente:

Antonello Turchetti

Fotografo professionista e contributor Getty Images.
Arte Terapeuta (iscritto APIART – n. 428/2017). Formatore certificato Metodo Caviardage® di T. Festa.
Ideatore e direttore artistico del Perugia Social Photo Fest, il primo festival internazionale dedicato alla fotografia sociale e terapeutica.

Leggi la brochure del corso con tutti i dettagli